NEW YORK

NEW YORK

Dal 15 al 20 Ottobre 2018

Viaggio di Gruppo Stati Uniti

€ 2.100

airplanemode_active

lunedì 15 ottobre: MILANO MALPENSA – NEW YORK

Ritrovo dei partecipanti nei luoghi che verranno comunicati e partenza con pullman privato GT. Arrivo all’aeroporto di Milano Malpensa e partenza con volo di linea diretto per New York. Arrivo all’aeroporto internazionale J.F. Kennedy di New York, disbrigo delle formalità doganali e, dopo il ritiro dei bagagli, incontro con l’assistente e trasferimento con bus privato in Hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cena (in ristorante walking distance) e pernottamento in hotel.

martedì 16 ottobre: NEW YORK

Prima colazione americana in Hotel. Incontro con la guida parlante italiano ed il bus riservato e intera giornata (8 ore circa) di visita della città: questo tour vi accompagnerà attraverso i più famosi punti di interesse della città, passando per Midtown dove si potranno ammirare la Trump Tower, il Rockfeller Center e la San Patrick, una cattedrale cattolica che si distingue per il suo stile Neogotico. Proseguendo per l’Upper West e l’Upper East Side, divisi dal leggendario Central Park, si percorre il famoso Museum Mile sull 5th Avenue, per raggiungere i distretti centrali, Little Italy, Chinatown, Soho e il Lower East Side da dove si continuerà per arrivare al cuore del Distretto Finanziario, con la strada che lo ha reso più famoso, Wall Street e da lì alla punta estrema dell’isola, l’area verde del Battery Park ed il Winter Garden, da dove si osserva Ground Zero, luogo dove prima degli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001 sorgevano le “Torri gemelle”, appartenenti al complesso del World Trade Center.

Pranzo libero.  Nel pomeriggio proseguimento delle visite accompagnati dalla guida. Cena (con accompagnamento della guida) e pernottamento in hotel.

mercoledì 17 ottobre: NEW YORK

Prima colazione in Hotel. Incontro con la guida parlante italiano nella hall dell’Hotel e partenza per la intera giornata di visita della città. Visita del famoso Museo MoMa “Museum of Modern Art”, collezione di opere d’arte moderna tra le più importanti al mondo, che conserva opere di Picasso, Matisse, Andy Wharol, Jackson Pollock e Edward Hopper. Fondato nel 1929 da Lillie P. Bliss, Abby Aldrich Rockefeller, Mary Quinn Sullivan ed altri quattro membri fondatori del consiglio di amministrazione, il MoMa è stato il primo museo esclusivamente dedicato all’arte moderna. Inaugurata con l’innovativa arte europea del decennio compreso tra il 1880 e il 1890, la collezione comprende opere uniche delle arti visive appartenenti ad ogni periodo successivo fino ai giorni nostri, e include forme squisitamente moderne quali il cinema ed il design industriale, in aggiunta a strumenti espressivi più tradizionali. La collezione del MoMA offre una rassegna inimitabile dell’arte moderna e contemporanea.

Si proseguirà con la visita (solo esternamente) del Palazzo dell’ONU, il famoso “Palazzo di Vetro”, dove ha sede il Segretariato delle Nazioni Unite. L’edifico, alto 154 m e situato su un terreno che gode del diritto di extraterritorialità, venne costruito tra il 1949 e il 1950 vicino all’East River a Manhattan e fu inaugurato il 9 gennaio 1951. Il progetto fu in parte finanziato da una donazione di 8,5 milioni di dollari devoluta da John D. Rockefeller Jr, il disegno è dall’architetto Oscar Niemeyer.

Pranzo libero. Pomeriggio continuazione delle visite con la guida.  Cena in ristorante (con accompagnamento della guida) e pernottamento in Hotel.

giovedì 18 ottobre: NEW YORK

Prima colazione in Hotel. Incontro con la guida parlante italiano nella hall dell’Hotel e partenza per una intera giornata di visita della città.  Visita di Liberty Island, isola di 12 acri sede della celebre Statua della Libertà che, con la sua imponenza accoglieva milioni di migranti provenienti dall’Europa, e la vicina Ellis Island, dove sorge il Museo dell’Immigrazione. La Statua della Libertà, simbolo universale di libertà e di democrazia, fu un dono della Francia al popolo degli Stati Uniti. L’opera, il cui nome completo è “La Libertà che illumina il mondo”, è alta 93 metri (incluso il basamento) e risulta perfettamente visibile fino a 40 chilometri di distanza. Raffigura una donna che indossa una lunga toga e sorregge fieramente in una mano una fiaccola (simbolo del fuoco dell’eterna libertà) e nell’altra un libro che indica la data dell’indipendenza americana, 4 luglio 1776; ai piedi vi sono delle catene spezzate, simbolo di liberazione, ed in testa vi è una corona, le cui sette punte indicano i sette mari o i sette continenti.

Si prosegue con la visita di Ellis Island, principale punto di ingresso per gli immigrati che sbarcavano negli Stati Uniti. Dalla sua apertura nel 1892 alla sua chiusura nel 1954, l’isola ha accolto più di 12 milioni di immigrati; il picco più alto si ebbe nel 1907 con 1.004.756 di persone approdate. L’edificio principale è stato restaurato dopo trent’anni di abbandono e aperto come un museo, il 10 settembre 1990. Oggi, oltre il 40 per cento della popolazione americana può far risalire le proprie origini attraverso Ellis Island.

Pranzo libero. Pomeriggio continuazione delle visite con la guida.

Cena in ristorante (con accompagnamento della guida) e pernottamento in Hotel.

venerdì 19 ottobre: NEW YORK…in volo

Prima colazione in Hotel. Incontro con la guida parlante italiano nella hall dell’Hotel e partenza per una mezza giornata di visita della città. Partendo da Midtown ci si dirige a nord, passando per il centro delle arti, The Lincoln Center, si prosegue in direzione Upper West Side fino a raggiungere il limite nord del Central Park. Visita orientativa del quartiere di Harlem, capitale nera di New York, passando per luoghi storici come l’Apollo Theatre, Sugar Hill, Morningside Heights, Hamilton Terrace e la Colombia University.

Durante la visita si avrà l‘occasione di assistere ad una messa cantata con i famosi cori Gospel. Pranzo in ristorante.

Tempo a disposizione fino all’ora del trasferimento all’aeroporto internazionale J.F.Kennedy in tempo utile per la partenza con volo di linea per Milano Malpensa. Pernottamento a bordo.

sabato 20 ottobre: MILANO MALPENSA

Arrivo all’aeroporto di Milano Malpensa in mattinata. Ritiro dei bagagli e proseguimento con pullman privato GT. Fine dei nostri servizi.

L’itinerario può subire variazioni dovute a ragioni tecniche operative pur mantenendo le visite previste nel tour

  • Trasferimento in pullman privato verso e da Milano Malpensa
  • Spese per ottenimento ESTA (USD 14, salvo variazioni)
  • volo di linea da Milano Malpensa a New York diretto e viceversa in classe economy
  • Tasse aeroportuali (ad oggi € 85 importo soggetto a modifiche quantificabili solo all’emissione dei biglietti aerei circa 21 giorni prima della partenza)
  • 4 Pernottamenti come da programma con sistemazione in camera doppia
  • 4 prime colazioni in hotel
  • 4 Cene come da programma in ristoranti raggiungibili a piedi dall’hotel
  • 1 Pranzo in ristorante il giorno 19 ottobre prima del trasferimento all’aeroporto
  • Trasferimenti in arrivo e partenza, visite guidate e tour con pullman Privato
  • Guida locale parlante italiano per trasferimenti DA/PER aeroporto e per le visite previste (nr. 4 giornate intere)
  • Ingressi: Ferry per Liberty & Ellis Island + Museo MOMA di New York + Coro Gospel ad Harlem
  • Assicurazione Filo Diretto spese mediche e bagaglio
  • Guida di New York (1 a camera)
  • documenti di viaggio
  • assicurazione annullamento viaggio (€ 65,00 a persona)
  • Pasti non previsti,
  • Bevande durante i pasti previsti,
  • Extra in genere,
  • Mance (obbligatorie) ad autisti e guide (consigliati usd 3 al giorno per autista e usd 5 al giorno per la guida per un totale di usd 35 a persona ),
  • eventuale adeguamento valutario EUR/USD e/o tasse aeroportuali quantificabili entro 21 giorni prima della partenza.

Supplemento camera singola       € 520,00

Assicurazione per aumentare spese mediche: € 70,00 (fino ad euro 100.000)

DOCUMENTI NECESSARI : Per recarsi o transitare in un aeroporto degli USA ogni passeggero (compreso i minori) dovrà essere munito di passaporto elettronico. Il passaporto deve avere inoltre una validità di almeno sei mesi successivi alla data di rientro dagli Usa. Dal 12 gennaio 2009 è obbligatorio effettuare, almeno 72 ore prima dell’ingresso negli USA, la registrazione dei dati del proprio passaporto e del primo indirizzo negli Stati Uniti, sul sito internet https://esta.cbp.dhs.gov. In questo modo si otterrà l’autorizzazione al viaggio (ESTA) che dovrà essere stampata ed esibita in caso di richiesta da parte delle compagnie aeree o autorità di Immigrazione. La procedura ESTA richiede il pagamento di USD 14 per persona da effettuare tramite carta di credito. Tutte le autorizzazioni sono valide per un massimo di due anni e ogni modifica entro tale termine è gratuita.

Le spese per l’Esta sono incluse nella quota e provvederà l’agenzia ad inserire le richieste. Necessitiamo per questo di ricevere le copie dei passaporti almeno 20 giorni prima della

partenza.

Chi si è recato in Iran, Sudan, Iraq, Libia, Somalia, Yemen e Siria dopo il 1.3.11 non otterrà l’autorizzazione e dovrà necessariamente chiedere il visto attraverso le ambasciate americane. I cittadini stranieri devono rivolgersi alla propria Ambasciata.

IMPORTANTE: poiché i regolamenti potrebbero variare, siete pregati di consultare sempre il sito www.viaggiaresicuri.it

Si ricorda che a tutti i viaggiatori, all’atto di accedere negli Stati Uniti, sarà scattata una fotografia digitale e saranno prese le impronte digitali tramite scanner. Vi informiamo inoltre che i controlli doganali negli USA sono molto minuziosi. In aeroporto troverete una lista degli oggetti che non potete importare. Vi preghiamo di prenderne visione anticipatamente sul sito internet www.usembassy.it

A richiesta delle autorità degli Stati Uniti, durante il controllo aeroportuale, il personale preposto potrebbe chiedere che vengano accesi i dispositivi elettronici quali telefoni cellulari, iPad, computer portatili. Qualora non si accendano correttamente non sarà consentito portarli a bordo. Vi preghiamo di verificare quindi che i dispositivi abbiano batteria sufficiente per essere accesi in caso di controllo, così come non portare nel bagaglio a mano, dispositivi danneggiati o non funzionati. Inoltre, alla vostra partenza dall’Italia, presso il check-in della compagnia aerea, vi verrà richiesto l’indirizzo completo dell’hotel negli Stati Uniti. Vi consigliamo quindi di tenere a portata di mano tale informazione.

VALUTA: 1 USD = EUR 0.805    –    Eventuali variazioni del valore dei cambi comporteranno adeguamento delle quote di partecipazione quantificabili al momento del saldo finale.

 

PENALITA’ IN CASO DI ANNULLAMENTO (non malattia): Fino a 70 giorni prima della partenza: 5%;  da 69 a 46 giorni prima della partenza: 15%;  da 45 a 31 giorni prima della partenza: 25%;   da 30 a 18 giorni prima della partenza: 40%;  da 17 a 10 giorni prima della partenza: 70%; da 9 giorni prima della partenza: 100%.

Scarica il Programma

Scarica il programma in formato PDF stampabile del viaggio

Contattaci per informazioni e disponibilità






I vostri dati saranno trattati nel rispetto del D.Lgs. 196/2003 e del GDPR (UE) 2016/679 sulla Privacy.